Pubblicato il calendario della Serie A, esordio casalingo con la Fortitudo Bologna. Bucchi: «Bello tornare a parlare di campionato»

Lega Basket Serie A ha reso noto il calendario della Serie A 2020-21. La Virtus Roma esordirà il 27 settembre in casa con la Fortitudo Bologna, mentre la prima partita in trasferta sarà con Brindisi sette giorni più tardi.

Alla 3° giornata scenderà a Roma la Dinamo Banco di Sardegna Sassari di coach Pozzecco, mentre nel turno successivo è in programma la sfida in casa dell’A|X Armani Exchange Milano (all’Eur il 7 febbraio). L’8 novembre, settima giornata, toccherà ai Campioni d’Italia 2019 della Reyer Venezia scendere all’Eur; al penultimo turno (3 gennaio a Bologna; 25 aprile a Roma) è invece prevista la sfida con la Segafredo Virtus Bologna. La Virtus terminerà quindi la propria regular season il 2 maggio nella sfida esterna contro Treviso.

La Final Eight di Coppa Italia si svolgerà dall’11 al 14 febbraio 2021; mentre le due soste previste per le Qualificazioni della Nazionale all’Europeo del 2021 saranno una dal 23 novembre al 5 novembre 2020 e l’altra dal 15 al 27 febbraio subito dopo la Coppa Italia.

Questo il commento di coach Piero Bucchi: «Innanzitutto voglio dire che è un piacere tornare a parlare di campionato dopo la brusca chiusura della scorsa stagione a causa di un’emergenza COVID-19 che speriamo davvero col tempo di poterci mettere alle spalle. Il nostro calendario ci ha riservato un inizio molto duro, impegnativo, con squadre molto attrezzate che hanno iniziato presto la preparazione e si faranno trovare pronte a inizio campionato; noi stiamo cercando di accelerare i tempi per recuperare più terreno possibile, in questo mese dobbiamo ottimizzare il lavoro sperando che gli americani possano arrivare quanto prima in modo da poter lavorare con il gruppo al completo. Attualmente ci manca solo l’ultimo tassello Usa sul quale stiamo lavorando per poter chiudere il roster».

Ufficio stampa Virtus Roma