Atterrato a Roma Gerald Robinson

La Virtus Roma comunica che Gerald Robinson è atterrato a Roma nella mattinata di oggi. Nelle prossime ore effettuerà i test anti COVID-19 e successivamente le visite mediche di rito, per poi aggregarsi al gruppo non appena le norme lo consentiranno.

La Società ci tiene a ringraziare sentitamente l’Ufficio Visti della rappresentanza diplomatica di Miami (Florida), nella persona di Fabio Miccolis, per la professionalità e la celerità con la quale ha collaborato per l’espletamento delle pratiche necessarie all’ottenimento del visto, permettendo all’atleta di raggiungere la squadra in grande anticipo sui tempi previsti.

Le parole del Direttore Operativo, Francesco Carotti: «Siamo particolarmente contenti, perché al momento della firma eravamo convinti che a causa dei problemi che il COVID-19 sta creando negli Stati Uniti e alle normative che sono state poste in essere, non avremmo potuto avere nessun americano prima del 10-15 settembre. Ci eravamo informati da altri club e i tempi medi di rilascio dei visti erano davvero lunghi, a causa della pandemia e degli orari dei Consolati a scartamento ridotto. Invece grazie alla collaborazione del consolato di Miami siamo riusciti ad espletare tutte le procedure con largo anticipo. Ringrazio per questo Fabio Miccolis, che nonostante una situazione particolare in Florida, ha preso a cuore la nostra richiesta e ci ha permesso di avere già con noi Gerald e nei prossimi giorni anche Chris Evans, una volta avuto l’esito del tampone necessario da ultimo DPCM. Ci tengo a ringraziare per il supporto il nostro team manager Davide Ivagnes, che ha curato con me queste pratiche burocratiche».

 

Ufficio stampa Virtus Roma