logo-lega-nazionale
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su YouTube Seguici su Instagram

Virtus Roma sconfitta 63-54 da Eurobasket

Inserita domenica 8 aprile 2018

Arriva una sconfitta per la Virtus Roma nel derby con Eurobasket per 63-54 al termine di una partita contrassegnata dalla difficoltà nel trovare il canestro per entrambe le squadre. Dopo il 24-21 di metà partita, però, la Leonis riesce a portarsi sul 50-38 nell’ultimo quarto prima della furiosa rimonta della Virtus che non va oltre il -2 (52-50) a 2’ dalla fine.

Intensità altissima già dal primo possesso: nessuna delle due squadre si risparmia su un pallone ma ne risentono le percentuali in attacco come dimostra l’8-6 di metà periodo. Eurobasket si porta avanti (15-10) con due triple di Deloach, ma la Virtus si tiene in partita con i rimbalzi in attacco (6) e con Lee Roberts (6 punti) sotto canestro. Gli attacchi non si sbloccano neanche nel secondo quarto, anzi le difese salgono ulteriormente di tono provocando palle perse (11-7 nel primo tempo il computo parziale) e percentuali basse (0/13 da tre per la Virtus). A metà periodo Eurobasket mantiene le tre lunghezze di vantaggio sul 22-19 e nulla cambia fino alla fine del primo tempo che si conclude 24-21.

Di ritorno dagli spogliatoi la Leonis salta avanti 28-21 con 4 punti di Sims, ma la Virtus risponde con un 0-7 ispirato da Landi e si porta sul 28-28 dopo 4’ di gioco. L’equilibrio viene nuovamente spezzato da 5 punti di Deloach che guida un controparziale di 9-2 per il 40-33 a 1’ dalla fine del quarto, un vantaggio di 7 punti che gli uomini di coach Turchetto conservano fino al 42-35 finale. L’inizio dell’ultimo quarto è ancora a vantaggio Eurobasket: una tripla di Fanti dopo 2’, infatti, consegna ai suoi il vantaggio in doppia cifra sul 47-36 che viene rimpolpato dal canestro di Pierich poco dopo per il 52-38. A questo punto, dopo aver sbagliato i primi 18 tentativi da tre, la Virtus trova 4 triple in fila (due a testa per Chessa e Parente) che la riportano sotto 52-50 a 3’ dal termine. Nel finale punto a punto, però, Eurobasket è fredda dalla lunetta e resiste all’assalto di Roma per il 63-54 finale.

Nel suo prossimo impegno in campionato la Virtus Roma ospiterà Siena al Palazzetto dello Sport domenica 15 aprile alle ore 18.00.

 

Queste le parole di coach Piero Bucchi in conferenza stampa al termine del match: «Siamo riusciti a scioglierci solo sul -12 quando la gara sembrava persa a dimostrazione di quanto fossimo tesi, ed è una cosa che mi ha sorpreso molto perché abbiamo passato una settimana tranquilla senza caricare di pressione la squadra. Poi nel finale quando la partita si era riaperta Piazza è stato bravo con due tre giocate di astuzia a decidere la gara, quindi bravi loro. La squadra ha lavorato bene in questo mese, a testa bassa, siamo riusciti a portare il lavoro della settimana con Agrigento, a Treviglio, ma oggi no per via dell’eccessiva tensione».

 

Eurobasket Roma – Virtus Roma 63-54 (17-13; 24-21; 42-35)

Eurobasket Roma: Deloach 15, Santini ne, Casale ne, Fanti 3, Cesana, Torresani dnp, Sims 19, Bonessio, Piazza 2, Venuto 3, Brkic 16, Pierich 5. All. Turchetto.

Virtus Roma: Maresca 4, Chessa 8, Baldasso 2, Lucarelli ne, Landi 8, Vedovato 1, Roberts 11, Thomas 8, Parente 10, Raucci 2. All. Bucchi.