logo-lega-nazionale
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su YouTube Seguici su Instagram

Sam Basket, sorridono l’U15 e l’U18

Inserita mercoledì 16 marzo 2016

U15 élite: Sam Basket Roma – Amatori 65-42 (9-10; 18-17;19-13)
Sam Bk Roma: Brunetti 7, Cocco 28, De Marzi 8, Gallo, Pasini 4, Scianaro 15, Bruno, De Luca, Pangilinan 3. All: Castellano

Nella penultima partita della prima fase di campionato la Sam affronta la Amatori Mentana, che per due quarti e mezzo impegna i giallorossi mantenendo il punteggio in perfetta parità. Dalla seconda metà del terzo quarto fino alla fine della partita la premiata ditta Cocco/Scianaro decide di azionare il turbo e per la squadra avversaria non c’è più scampo, palloni recuperati in quantità industriale trasformati in altrettanti contropiedi e occasioni a ripetizione hanno permesso di mettere un divario incolmabile tra Sam e Mentana. Prossima e ultima partita in casa della capolista Eurobasket.

Serie C Silver: Meta Formia Bkball-Sam Basket Roma 93-73 ( 22-15; 31-16; 21-16)
Sam Bk Roma: Maio, Orlandi 9, Franzon 3, Magbuhos 2, Rasi, Franceschina 3, Misino 23, Chakir 6, Vicini 11, Lucarelli 16. All. Mininni

Troppo forte il Meta Formia Basketball, anche per una Sam in buona forma ma pur sempre piena di ragazzi, difficile potersela giocare contro la capolista del campionato, che continua a non sbagliare un colpo per arrivare il prima possibile all’obiettivo promozione.
Partita di fatto sempre condotta dalla squadra di coach Di Rocco, che grazie ai 53 punti messi a referto nella prima metà della gara ha messo in cassaforte la vittoria, per poi gestire nella ripresa un vantaggio rimasto sempre sopra i 20 punti. La Sam ha fatto quello che ha potuto, mettendo in mostra le sue individualità come il solito ottimo Misino e con un Lucarelli molto preciso al tiro da fuori (4/6 da 3).

U18 élite: Algarve Torrino-Sam Basket Roma 66-75

Seconda vittoria consecutiva per l’U18 élite, arrivata nella prima partita di un tour de force che vedrà impegnati i ragazzi per 4 volte in 8 giorni. Il successo si concretizza nel secondo tempo, quando la Sam viene fuori mostrando il carattere e una maggiore aggressività in difesa. Ottima prestazione per Figliomeni e Di Marzio, presenti sia in attacco che in difesa. Da sottolineare anche la prova di Misino che, marcato a uomo per tutta la gara, ha aspettato il momento migliore per attaccare senza mai perdere il controllo.