logo-lega-nazionale
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su YouTube Seguici su Instagram

La Virtus Roma torna in campo nella sfida cittadina con Eurobasket. Bucchi: «Affrontare la gara con grande concentrazione e determinazione»

Inserita sabato 7 aprile 2018

Dopo la sosta forzata per l’inagibilità del Palazzetto nell’ultimo turno, torna in campo la Virtus Roma che domani alle ore 18.30 sarà “ospite”, proprio al Palazzetto dello Sport, di Eurobasket Roma nel derby romano. Sfida delicata per la lotta salvezza con la Virtus Roma che insegue a 4 punti, ma con una gara in meno disputata, i rivali cittadini in una partita che si preannuncia tesa e intensa. Tra gli uomini di coach Piero Bucchi esordio per Davide Raucci.

Gli avversari – Arriva da un momento non particolarmente felice il team di coach Andrea Turchetto che con la sconfitta all’overtime a Trapani ha perso la quarta partita nelle ultime cinque. Un momento che però non cancella l’ottimo girone di ritorno dei biancoazzurri, soprattutto dopo i cambiamenti a roster che hanno portato l’ala piccola titolare Luca Cesana e dalla panchina il play Marco Venuto e l’ala Simone Pierich che sono riusciti a portare un importante contributo soprattutto difensivo. L’attacco, invece, gira intorno alla coppia Usa formata da Michael Deloach in guardia (16.5 punti, 4.8 rimbalzi e 4.9 assist) e da Deshawn Sims in centro (17.6 punti e 5 rimbalzi) ben innescati dalla regia di Alessandro Piazza. Grande collante del roster della Leonis è il capitano Daniele Bonessio che parte in quintetto in posizione di ala forte. Attenzione al tiro da tre: Eurobasket è la squadra che tira più dai 6,75 nel girone Ovest, convertendo col 33%.

Le parole del coach – Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match: «Il non aver giocato la scorsa settimana ha portato dei risvolti positivi e negativi: abbiamo inserito Raucci, ma abbiamo perso un po’ il ritmo partita, ma non dobbiamo soffermarci troppo a pensare a queste cose dal momento che non possiamo farci niente. Dobbiamo affrontare questa partita con massima concentrazione e determinazione: in un derby sono tanti gli aspetti psicologici che possono emergere, però dobbiamo cercare di andare in campo con la giusta cattiveria agonistica. L’emotività conterà in particolare all’inizio della partita, perché può dare una spinta in più; ma quando l’adrenalina lascerà il posto alla partita vera, a quel punto bisogna essere capaci di giocare bene sia in attacco che in difesa. Loro sono una squadra molto esperta, profonda e lunga e dobbiamo stare attenti difensivamente a mantenere una buona concentrazione per 40’, mentre in attacco dobbiamo avere la forza di giocare con buona aggressività e allo stesso tempo avere una buona esecuzione».

Arbitri – Arbitreranno l’incontro i signori Andrea Masi (Firenze), Marco Rudellat (Nuoro) e Duccio Maschio (Firenze).

 

I nostri media

Tv – Differita tv martedì 10 aprile alle ore 23.00 su Teleroma 56 (canale 15 del digitale terrestre); Lunedì 9 aprile ore 18.00 su Europa Tv (canale 96 dt); martedì 10 aprile ore 15.00 su 903 del bouquet Sky, ore 17.00 su Super Nova (canale 14 dt) e ore 21.00 su Europa Tv.

Web – La partita sarà trasmessa in diretta streaming video sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo  http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati attraverso la pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo twitter.com/VirtusRoma.