logo-lega-nazionale
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su YouTube Seguici su Instagram

La Virtus Roma ospita Trapani. Bechi: «Se giochiamo come a Scafati possiamo vincere diverse partite»

Inserita sabato 3 febbraio 2018

Torna a giocare in casa la Virtus Roma che domani alle ore 18.00 ospiterà al Palazzetto dello Sport la Lighthouse Trapani di coach Ugo Ducarello in una sfida tra due squadre che non stanno attraversando il loro miglior momento in termini di risultati. Roma infatti viene da tre sconfitte consecutive, mentre per Trapani la striscia di gare senza vittorie è a quota quattro. La Virtus dovrà ancora fare i conti con un reparto lunghi decimato dalle assenze di Filloy, Benetti e Vedovato.

Gli avversari – Le ultime quattro partite di campionato non sono andate certo a pregiudicare l’ottima stagione che i siciliani stanno disputando, come dimostra la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. Coach Ducarello può contare su una rotazione a dieci uomini nella quale tutti sono chiamati a minuti importanti in campo (il minutaggio più basso è di Simic on 7.8), in un roster che è attualmente il migliore di tutta la A2 (al pari di Ravenna) nel tiro da tre con il 39% complessivo. L’attacco gira intorno al trio italo-americano formato dal play Brandon Jefferson (15.3 punti, 4.3 assist e il 42% da tre su 7.7 tentativi) e dalla coppia sotto canestro che vede protagonisti Jesse Perry (15.5 punti col 45% da tre e 8.1 rimbalzi) e Andrea Renzi (14.4 punti e 5.4 rimbalzi). Il quintetto è completato da Kenneth Viglianisi (7.7 punti e il 45% da tre) e da Gabriele Ganeto (9.3 punti), mentre dalla panchina spicca il contributo di Bossi e Spizzichini (12.5 punti in due).

Le parole del coach – Queste le parole di coach Luca Bechi alla vigilia del match: «Le sconfitte non fanno mai piacere, soprattutto nel momento in cui siamo con una classifica complessa. Ho chiesto ai ragazzi di giocare col cuore e loro lo hanno fatto, soprattutto quando siamo andati sotto di 14 punti; negli ultimi possessi è mancata la lucidità di fare un passaggio in più. Abbiamo perso anche per episodi, come un’ingenuità difensiva nel finale che ci ha portato sul -4. Negli spogliatoi ho cercato di trasmettere ai ragazzi che se giochiamo come con Scafati possiamo vincere le prossime partite. Trapani è una squadra forte fisicamente e ha un quintetto strutturato con quattro giocatori di taglia. Giocano bene in post basso con Renzi, Ganeto e Perry, riuscendo così a dare profondità al gioco offensivo. Viene da un momento non troppo positivo, ma le sconfitte sono arrivate dopo partite tirate, quindi troveremo comunque una squadra che sta facendo un campionato di assoluto valore. Trapani appoggerà la palla nel pitturato e dovremo essere più bravi a tenerli lontani dalla nostra area: sarà importante la voce statistica dei rimbalzi, sia offensivi che difensivi, per cercare di far fare un tiro in meno a loro e prenderne uno in più noi».

Arbitri – Arbitreranno l’incontro i signori Gianluca Gagliardi (Anagni), Marco Rudellat (Nuoro) e Antonio Bartolomeo (Cellino San Marco).

 

I nostri media

Tv – Differita tv martedì 6 febbraio alle ore 23.00 su Teleroma 56 (canale 15 del digitale terrestre); Lunedì 5 febbraio ore 18.00 su Europa Tv (canale 96 dt); martedì 6 febbraio ore 15.00 su 903 del bouquet Sky, ore 17.00 su Super Nova (canale 14 dt) e ore 21.00 su Europa Tv.

Web – La partita sarà trasmessa in diretta streaming video sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo  http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati attraverso la pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo twitter.com/VirtusRoma.